in Cane - Benessere e salute

Bulldog francese: carattere, curiosità e cura

Bulldog Francese: tutto quello che c'è da sapere

I Bulldog francesi sono dei cani mini sempre pronti alle coccole sul divano con tutta la famiglia! Sono un’esplosione di affetto e bramano tutto l’amore del mondo.

Se desideri un piccolo coinquilino peloso per il tuo appartamento in città, questo pet è l’animale domestico perfetto per te.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul Bulldog francese, uno dei cani toy più simpatici che ci siano.

Il Bulldog francese: caratteristiche fisiche

Sebbene sia un pet dal portamento singolare, il Bulldog desta sempre un grande fascino.

Come capire se un cucciolo di Bulldog è francese

Ci sono delle caratteristiche fisiche che distinguono questa razza canina dalle altre: la pelle forma pieghe e rughe sul muso; la corporatura è compatta e massiccia, ben proporzionata e piuttosto muscolosa.

Questo simpatico cane di taglia piccola ha la testa quadrata e larga, il naso schiacciato e le inconfondibili orecchie “a pipistrello”, larghe alla base e tonde in punta, che gli conferiscono un aspetto adorabile e buffo.

Quanto diventa grande un Bulldog francese

Il maschio di Bulldog francese può raggiungere un peso compreso fra gli 8 ed i 14 kg e una lunghezza tra i 28-30 centimetri. Il peso di un Bulldog francese femmina, invece, varia dai 6 ai 10 kg.

Di che colore sono i Bulldog francesi

Questi meravigliosi cani mini possono avere diversi colori: crema, fulvo e bianco, ma possono anche avere un manto tigrato e scuro.

Carattere del Bulldog francese

I Bulldog francesi sono noti per il loro carattere estremamente affettuoso e dolce. Questi cani vogliono solo dare amore e ricevere in cambio molti massaggi sulla pancia!

Pur essendo splendidi pantofolai canini, non perdono mai l’occasione di giocare: insomma, questi piccoli pet adorano giocare tanto quanto amano rannicchiarsi per fare un sonnellino.

Sono meravigliosi cani da appartamento, che non necessitano di grandi spazi per essere felici.

Ricorda che, come molte razze, il Bulldog francese ha bisogno di imparare a socializzare fin dalla giovane età per andare d’amore e d’accordo con tutti!

Caratteristiche del Bulldog francese

Addestrare i cani di questa razza è piuttosto semplice: imparano subito, ancora di più quando c’è di mezzo il cibo! Essendo poi grandi amanti del divertimento, saranno più desiderosi e motivati se l’allenamento sembra un gioco.

Data la loro corporatura, non sono noti per essere grandi nuotatori: è bene quindi non lasciarli mai da soli, soprattutto in prossimità dell’acqua.

Questi piccoli pet sono anche più inclini di altre razze a soffrire il calore. Quindi, quando fa caldo, approfitta delle ore più fresche per una passeggiata di 15 minuti o una sessione di gioco all’aperto. Se vuoi saperne di più, leggi i nostri 8 consigli sul colpo di calore nei cani.

Bulldog francese: storia e origini

Dai bordelli ai castelli reali: il passato del Franchie è ricco di aneddoti e storie affascinanti.

Appartenenti alla famiglia dei mastini, questi cani mini sembrerebbero originari dell’Inghilterra, dove, a metà del ‘800, si contraddistinsero come animali da compagnia delle ricamatrici di pizzo.

Quando quest’ultime emigrarono a Parigi, portarono con loro questa razza ancora indefinita, probabilmente ottenuta dall’accoppiamento di Bulldog Inglesi nani, e poi a loro volta incrociati con Carlini e Terrier.

Fu subito strage di cuori in terra straniera! Inizialmente compagno e “rompighiaccio dall’aspetto curioso”, in breve tempo il piccolo Bulldog conquistò i salotti dell’aristocrazia francese dell’epoca.

Il “Bouledogue” divenne anche musa ispiratrice della pittura della Belle Époque, nonché gradito ospite nelle case di personaggi famosi dell’epoca.

La popolarità di questi animali da compagnia si consolidò nel giro di poco tempo, cosicché anche le ricche famiglie americane iniziarono ad allevarli in patria.

Oggi il Bulldog francese è sempre più presente nelle case delle famiglie occidentali, divenendo una razza molto ricercata e desiderata.

Alimentazione del Bulldog francese

Qual è il miglior cibo per cani per i cani di questa razza? La risposta a questa domanda dipende dall’età del tuo francesino.

I cuccioli, gli esemplari adulti e i più anziani ​​hanno esigenze nutrizionali diverse: un cibo per cani adatto a un adulto può contenere troppo poco calcio per un cucciolo in crescita…e troppe calorie per un cane anziano poco attivo.

E ancora, un Bulldog in età avanzata ha bisogno di più proteine e meno calorie rispetto a uno più giovane.

Ecco una guida alle fasi di vita del Bulldog francese, in modo da trovare il cibo più adatto alle esigenze del tuo piccolo pet.

Bulldog francese cucciolo: l’alimentazione corretta

Un Bulldog francese è considerato cucciolo fino ai 12 mesi d’età.

Se vuoi nutrire al meglio il tuo puppy, Royal Canin Bulldog Francese Puppy è un cibo secco pregiato studiato appositamente per le necessità dei cuccioli di questa razza.

In alternativa puoi optare per cibi secchi o umidi studiati appositamente per cuccioli, di cui puoi trovare una sezione dedicata nel nostro shop online, ricca di cibi specifici per puppy come, ad esempio, Hill’s Science Plan Puppy.

Bulldog francese adulto: l’alimentazione corretta

Un Bulldog francese è considerato adulto quando supera i 12 mesi d’età.

Tra i cibi consigliati per un Bulldog adulto troviamo le crocchette Royal Canin Bulldog Francese Adult, che offrono un apporto specifico di proteine per il mantenimento della sua massa muscolare e del suo peso forma. Sono crocchette pensate appositamente per questa razza costituite da condroitina, glucosammina e acidi grassi essenziali e che offrono un valido aiuto per mantenere in salute le articolazioni del tuo pet.

Esistono molti alimenti di qualità premium per cani mini adulti che possono donare al tuo Bulldog adulto tutto il nutrimento di cui ha bisogno, come N&D Prime Adult Mini o Monge Mini Adult. Visita la sezione di cibo per cani e trova la soluzione più adatta per il tuo mini pet!

Bulldog francese anziano: l’alimentazione corretta

Un Bulldog francese è considerato un cane Senior quando supera i 10 anni d’età.

Scegli un cibo per cane mini, specifico per l’età matura del tuo pet. Puoi scegliere tra alimenti secchi come Next Dog Mature Mini o umidi come Cesar Senior 10+.

Cura del Bulldog francese

La cura del Franchie va oltre le coccole e i grattini sulla pancia! Ecco alcuni consigli su come prendersi cura di questa simpatica razza canina.

Bulldog francese: toelettatura e cura del pelo

La cura del pelo di questo cane mini è piuttosto semplice: basta una spazzolatura settimanale per garantire un pelo bello e sano.

Ovviamente, è fondamentale avere gli strumenti giusti: munisciti di trimmer, di una spazzola in gomma e di una spazzola in setole. Se vuoi saperne di più, leggi i nostri consigli su come scegliere la spazzola giusta per il tuo pet.

Bulldog francese: cura della pelle

Passiamo alle cose più delicate, come la cura della pelle: non è raro infatti che un Bulldog possa soffrire di dermatite.

Il sintomo principale di questo problema cutaneo è il prurito: se affetto da dermatite, il pet tende a grattarsi e a leccarsi in maniera eccessiva per trovare sollievo. Le aree maggiormente colpite sono l’addome, le zampe e le orecchie. Per saperne di più, leggi i nostri consigli sui problemi cutanei di cani e gatti.

Il Bulldog ha bisogno di un bagno circa una volta al mese: presta particolare attenzione alle rughe della pelle e utilizza uno specifico shampoo per cani, delicato sulla cute e antibatterico.

Anche la pulizia delle pieghe della pelle del muso è importante; usa delle salviette detergenti per rispettare il pH naturale della cute.

Controlla regolarmente la pelle del Bulldog per eventuali lesioni o croste e consulta un Veterinario in caso di necessità.

Perché scegliere un Bulldog francese

Il Bulldog francese è un cane adorabile che ha bisogno di tanto amore e cure. Come resistere alla tentazione di accudire e accogliere in casa un francesino?

Con questo articolo hai tutto il necessario per vivere felice e sereno col tuo Franchie, un compagno di vita straordinario.

In fin dei conti, tutti pensano di avere il miglior Bulldog…e nessuno di loro ha torto!

Iscriviti ad Arcacard

Ti invieremo in anteprima tanti consigli,
offerte e novità pensate per il tuo Pet.