Il gatto Maine Coon: carattere, nutrizione e cura

Consigli sul gatto Maine Coon

Il gatto Maine Coon è un pet di una bellezza misteriosa e affascinante.

Il lungo e folto mantello rende questo maestoso felino un esemplare unico tra le razze di gatti. Questo felino di origine nordamericana è una razza naturale a pelo semi-lungo che prende il nome dallo stato del Maine, in America.

Vuoi saperne di più su questo maestoso pet? Ecco per te tutto quello che c’è da sapere sul Maine Coon!

Le origini del Maine Coon

La storia del Maine Coon si contraddistingue per una serie di colorite leggende e poche certezze.

Una leggenda popolare (ma scientificamente non provata) narra che questa razza sia il risultato dell’accoppiamento di gatti domestici semi-selvatici con i procioni.

Un’altra teoria è che gli esemplari di razza Maine Coon discendano da sei gatti domestici che la regina Maria Antonietta spedì a Wiscasset, nel Maine, mentre stava pianificando la sua fuga dalla Francia durante la Rivoluzione francese.

Una storia meno intrigante, ma più plausibile, è, invece, che la specie provenga da gatti domestici a pelo corto allevati con gatti a pelo lungo, che potrebbero essere stati portati in America dai Vichinghi o dai marinai europei che attraccavano nel New England durante il 1700.

Oggi i Maine Coon sono sorprendentemente popolari e nel 2019, la Cat Fanciers’ Association ha classificato il Maine Coon come la quinta razza di gatti più popolare al mondo.

Il suo nome, tradotto letteralmente, significa “procione del Maine”, lo stato del Nord America di cui è generalmente considerato nativo, e del quale è “cittadino ufficiale”.

L’aspetto del gatto Maine Coon

Il Maine Coon è un gatto fiero e regale, dal corpo muscoloso e dalle zampe forti.

Il muso è quadrato e gli zigomi alti. La sua arma di seduzione è sicuramente la coda lunga e folta, oltre al bellissimo pelo setoso.

La maggior parte dei Maine Coon sono di colore tigrato, ma è possibile trovare esemplari bianchi, color crema, rossi, blu e in altre 75 combinazioni di colori.

Altre caratteristiche fisiche distintive sono le grandi orecchie appuntite, spesso sormontate da ciuffi di capelli, e occhi espressivi di forma ovale.

Il Maine Coon spesso viene confuso col gatto norvegese delle foreste: il pelo di entrambi è molto soffice,  ma il gatto della Foresta norvegese lo ha molto più lungo.

Quanto è grande il Maine Coon

Le dimensioni del Maine Coon sono molto più imponenti rispetto alla media.

Un maschio adulto può arrivare fino a un peso di 11 chilogrammi, mentre la femmina è generalmente compresa tra i 5 e i 7.

Questa razza raggiunge una lunghezza massima di 120 cm e un’altezza al garrese di 40 cm.

Quanti anni vive un Maine Coon

L’aspettativa di vita del Maine Coon è di circa 12-15 anni, ma esistono esemplari che hanno vissuto anche più di 20 anni, in un contesto sano e amorevole. Il Maine Coon più anziano, di nome Corduroy, risulta aver raggiunto i 27 anni!

Alimentazione del Maine Coon

Il Maine Coon è un gatto sofisticato e, in quanto tale, ha un palato molto fine.

Per il tuo Maine Coon ti consigliamo cibo per gatti di alta qualità, monitorando la sua dieta per evitare che mangi troppo, evitando problemi di sovrappeso, tipici della razza.

L’alimentazione del Maine Coon si basa su acqua, croccantini e pappe umide. L’acqua e i croccantini devono essere sempre a disposizione del tuo gatto. La pappa umida, invece, va data 2 o 3 volte al giorno.

Se vuoi essere sicuro che il tuo pet non rimanga mai senza acqua, puoi optare per una fontana a flusso continuo regolabile o assicurarti che non manchino mai diverse ciotole dell’acqua, distribuite in vari punti della casa, di modo che il tuo micio posso bere regolarmente.

Se preferisci ciotole più sicure e facili da pulire, puoi optare per le ciotole in acciaio inossidabile.

Mettigli anche a disposizione dell’erba gatta per aiutare il gatto a rigettare i peli ingeriti in modo naturale. Quando si prende cura del proprio pelo leccandosi a lungo il mantello, infatti, il Maine Coon ingoia molti peli, che formano i famosi “boli di pelo” nello stomaco.

Per aiutare il tuo gatto a combattere il problema dei boli di pelo esistono specifici cibi per facilitarne l’eliminazione per via naturale:

E se vuoi saperne di più, leggi i nostri consigli su come gestire i boli di pelo del gatto.

I gattini di razza Maine Coon: l’alimentazione corretta

Anche i gatti, come noi, hanno bisogno di variare la loro dieta nelle diverse fasi della vita. I kitten hanno bisogno di una dieta diversa da quella di un gatto in età adulta.

Per il gattino di Maine Coon l’ideale è una porzione di circa 100/120gr di cibo umido al giorno divisa su due pasti.

È importante somministrare al pet una formula specifica per gattini, in modo da soddisfare il fabbisogno nutrizionale per la crescita.

Grazie alla prevenzione, a una sana alimentazione e ad altre accortezze, è possibile dare un importante contributo alla salute del gattino, evitando complicanze in futuro.

Maine Coon adulto: l’alimentazione corretta

Per un gatto Maine Coon adulto, è necessaria una porzione da 100/120gr di cibo umido al giorno (solo una somministrazione) più crocchette sempre a disposizione. È importante regolarsi secondo la necessità del pet e secondo il buon senso.

Le crocchette per gatto Royal Canin Maine Coon sono un cibo secco completo studiato specificamente per gatti di razza Maine Coon oltre 15 mesi di età.

Per alimentare correttamente il tuo gatto puoi scegliere tra una vasta gamma di cibi secchi e umidi, nonché tra diete veterinarie secche e umide nel caso il tuo amico a 4 zampe riscontri una particolare patologia.

Se vuoi saperne di più, leggi i nostri consigli su quanto deve mangiare un gatto.

Carattere e abitudini del gatto Maine Coon

Nonostante le imponenti dimensioni, il Maine Coon è un gatto gentile e che ama trascorrere il tempo con le persone.

Come la maggior parte dei gatti, adora stare vicino al proprio pet parent. Generalmente, un Maine Coon preferisce stare accanto a te piuttosto che sopra di te, il che può essere una buona cosa, considerate le loro dimensioni!

È una razza di gatti incredibilmente intelligente e amante del divertimento: il Maine Coon è giocoso sia da piccolo che da adulto ed è gentile coi bambini. Insomma, è un perfetto membro peloso della famiglia!

Sebbene possa mostrare un po’ di diffidenza iniziale con gli sconosciuti, questo pet non si rivela particolarmente scontroso e la sua fiducia si conquista facilmente.

A differenza della maggior parte delle altre razze feline, poi, il Maine Coon è noto per essere amante dell’acqua. Questa è un’ottima notizia per l’ora del bagno…ma significa anche che ti seguirà nella doccia o cercherà di interferire mentre lavi i piatti!

Il Maine Coon si sente a suo agio anche vivendo sempre in appartamento, ma è meglio garantirgli sempre un po’ di compagnia e molte attenzioni.

Inoltre, è un gatto molto attivo, sia mentalmente che fisicamente. Per questo, se lasci in casa il tuo micio tutto il giorno, è importante offrirgli diverse occasioni per distrarsi, divertirsi e muoversi.

Cura del pelo del Maine Coon

Il Maine Coon ha un pelo bellissimo e folto che richiede una spazzolatura di manutenzione giornaliera (o almeno settimanale) per garantire che non si aggrovigli o si arruffi.

Come è facile immaginare, questo pet perde parecchio pelo: durante il periodo della muta, è importante prendersene cura con maggiore frequenza.

Se vuoi saperne di più, leggi i nostri consigli sulla muta del gatto!

Un Maine Coon richiede una spazzola progettata appositamente per il suo corpo più grande e il pelo ispido. Ti consigliamo, per esempio, Furminator per gatti a pelo lungo, per essere sicuri di non sbagliare e garantire la giusta cura del pelo del tuo micio.

Spazzolando regolarmente il pelo del tuo gatto, rafforzerete anche il vostro legame, senza dimenticare che riuscirai così a salvare il tuo divano preferito.

Una toelettatura regolare e dedicata del Maine Coon richiederà anche un bagno da settimanale a mensile. Il suo lungo manto peloso è solitamente liscio come la seta, ma quando inizia a sembrare unto o fibroso, è ora di fare il bagno.

Salute del Maine Coon

Il Maine Coon è un felino che generalmente gode di buona salute. Tuttavia, esistono delle malattie a cui risultano maggiormente predisposti.

A causa delle sue dimensioni, questa razza di gatto può sviluppare malattie articolari come l’artrite o la displasia dell’anca.

Il Maine Coon è anche predisposto a problemi dentali, per le quali si consiglia la somministrazione di cibi secchi e snack per gatti che stimolino una corretta masticazione.

Alcuni di questi pet possono soffrire di insufficienza renale. Il problema è affrontabile con diete e farmaci speciali che possono aiutare il tuo gatto supportando la sua funzione renale. Tra questi troviamo cibi quali Royal Canin V-Diet Renal Special o Farmina Vet Life Renal.

Il tuo gatto soffre di problemi renali? Leggi i consigli dei nostri Medici Veterinari!

È fondamentale infine tenere sotto controllo l’alimentazione del Maine Coon, soprattutto nel caso in cui il gatto sia sterilizzato: si tratta di una razza estremamente pigra e vorace, che rende questi pet inclini all’obesità. Una vita di eccessi può portarli a pesare anche 20 kg. Per ridurre il rischio obesità, puoi usare cibi per il controllo del peso come Hill’s Prescription Diet o Farmina Cat Vet Life Obesity.

Se vuoi saperne di più, leggi i nostri consigli sull‘obesità degli animali da compagnia.