in Gatto - Comportamento e gioco

In vacanza con il gatto: la guida completa

gatto in vacanza al mare

Le ferie stanno arrivando e non vedi l’ora di preparare le valigie e partire per un bel viaggio? Portare il gatto in vacanza con te può essere un’ottima occasione per scoprire posti nuovi e diversi e condividere esperienze insieme.

In questo caso, bisogna pensare a una vacanza ad hoc per Micio, programmando un viaggio che sia al 100% confortevole e pensato per le sue esigenze.

Se hai deciso di partire ma non sai come organizzarti al meglio con il tuo amico a quattro zampe, leggi questo articolo: puoi trovare una guida completa per gestire al meglio la vacanza con il tuo gatto!

In vacanza con il gatto: cosa fare prima della partenza

Una volta che hai deciso di partire per le vacanze con Micio, ti consigliamo di prepararti in modo adeguato e con anticipo, così da evitare inutili stress sia per te che per il tuo pet!

Qualsiasi viaggio tu abbia intenzione di intraprendere, la prima cosa da fare è acquistare il trasportino giusto per il tuo gatto. Se sei in cerca d’ispirazione per la scelta del migliore trasportino per il tuo pet, dai un’occhiata ai nostri consigli!

Alcuni giorni prima della partenza fai in modo che il tuo micio possa familiarizzare con il trasportino: se vuoi saperne di più, leggi i nostri consigli su come abituare il tuo pet al nuovo accessorio.

Ecco alcuni passaggi utili per far familiarizzare il tuo pet con il trasportino:

  1. lascia il trasportino in uno degli ambienti della casa preferiti dal tuo gatto e incoraggialo a entrare;
  2. rendi il trasportino confortevole con una coperta morbida, con i suoi giochi preferiti e con qualche crocchetta;
  3. può essere utile anche una traversina nel caso in cui il gattino dovesse sentirsi poco bene.

Se hai in programma un viaggio in aereo, è meglio informarsi prima sulle disposizioni previste dalla compagnia aerea, sui documenti e sulle vaccinazioni richieste. Per un viaggio all’estero assicurati, inoltre, di aver ben chiare le normative d’ingresso, le vaccinazioni e i certificati sanitari richiesti dal Paese che vi accoglierà.

Ricorda, infine, di contattare sempre la struttura dove devi alloggiare, che sia un albergo o una casa privata: assicurati che il tuo amico a quattro zampe sia ben accetto e informati sulle disposizioni da seguire durante il soggiorno.

Portare il gatto in vacanza: 10 consigli pratici

Quando pianifichi la vacanza con il tuo gatto, presta attenzione a questi 10 aspetti fondamentali per rendere l’esperienza ancora più piacevole:
  1. prima della partenza è consigliabile sottoporre Micio a un trattamento contro le pulci e contro i vermi; se vuoi saperne di più, leggi i nostri consigli sui migliori antiparassitari per gatti, oppure visita la sezione dedicata ai migliori antipulci per gatto;
  2. assicurati di conoscere leggi e norme del Paese e della struttura che vi accoglierà;
  3. nei giorni prossimi alla partenza è bene portare il gatto dal Veterinario per un controllo e per eseguire le eventuali vaccinazioni richieste;
  4. porta con te i suoi documenti: una copia del libretto sanitario, i recapiti telefonici tuoi e della struttura dove alloggerai, una foto del tuo micio con indicazione dei suoi segni distintivi;
  5. prepara una borsa con i must-have per Micio: le ciotole, i giochi, la sua cuccia e la sua coperta preferita;
  6. porta con te una scorta del suo cibo abituale;
  7. metti in valigia un kit di pronto soccorso nel caso in cui il tuo gatto si ferisca durante la vacanza;
  8. non dimenticare uno spray o un diffusore di feromoni, utile per rilassare Micio;
  9. informati sulla presenza di ambulatori Veterinari nel luogo di destinazione, così da essere pronto in caso di necessità;
  10. una volta arrivato, crea un luogo sicuro, accogliente e soprattutto fresco per il tuo pet, dove possa sentirsi a suo agio.

Portare il gatto in vacanza al mare: 8 consigli pratici

È possibile portare il gatto in vacanza al mare? La risposta è: assolutamente si!
Non c’è alcun motivo di lasciare il tuo gatto a casa da solo, soprattutto quando la destinazione delle tue vacanze è il mare. Ecco 8 consigli pratici per portare il tuo gatto in vacanza al mare:
  1. non dimenticare a casa la sua cuccia, i suoi giochi e la sua pappa preferita;
  2. assicurati che abbia un posto fresco in cui stare e che sia sempre ben idratato;
  3. è meglio non lasciarlo troppe ore nella nuova casa da solo: il tuo gatto potrebbe soffrire la tua assenza e sentirsi disorientato;
  4. considera il tempo di adattamento: il tuo gatto ha bisogno di alcuni giorni per abituarsi alla nuova routine. Sii paziente e premuroso nei suoi confronti, in modo che possa sentirsi subito a suo agio;
  5. quando il gatto ha caldo tende a perdere pelo: ricorda quindi di spazzolalo regolarmente. Se vuoi saperne di più e andare sul sicuro, leggi i nostri consigli sulle migliori spazzole per gatti;
  6. passagli spesso sul corpo un panno umido per rinfrescarlo. Se vuoi sapere di più come aiutare Micio a sopportare il caldo, non perderti i nostri consigli;
  7. ricorda di mettere a Micio un collare con una targhetta identificativa nel caso dovesse perdersi;
  8. infine, se vuoi portarlo in spiaggia, è bene utilizzare un collare e un guinzaglio.

Non ti resta che partire insieme a Micio e godervi le vacanze, qualunque sia la meta estiva di destinazione!

Iscriviti ad Arcacard

Ti invieremo in anteprima tanti consigli,
offerte e novità pensate per il tuo Pet.