in Cane - Comportamento e gioco

Cani attivi: cosa sapere e come prendersene cura

Cosa sapere sui cani attivi e vivaci

Sei alla ricerca di un pet che condivida il tuo stile di vita dinamico? I cani attivi fanno per te: hanno una grande energia e non attendono altro che muoversi e partecipare a giochi, corse e avventure all’aria aperta!

Con un cane pieno di energia potrai goderti attività e avventure all’aria aperta, e, fidati, avrai un compagno di avventure dall’entusiasmo travolgente!

Devi essere preparato: il tuo pet avrà bisogno di tanto allenamento, cure e attenzioni specifiche. Per questo, abbiamo preparato per te questo articolo su cosa sapere sui cani attivi e come prendersene cura in tutti gli aspetti, dall’allenamento alla dieta.

Cosa si intende per cane attivo

Inizialmente si potrebbe pensare che i cani attivi abbiano potenziali problemi di autocontrollo; in realtà, si tratta di pet dotati di una naturale energia vitale che si traduce in specifiche necessità fisiche e mentali.

Insomma, i cani attivi hanno semplicemente bisogno di molto tempo da dedicare al gioco e a fare esercizio, per liberare la loro innata energia.

Questi cani atletici sono felici di correre all’aria aperta e non vedono l’ora di fare lunghe passeggiate e di giocare insieme a te!

Di seguito ecco come prendersi cura di un cane molto attivo, a partire dall’allenamento fisico e mentale, fino alla dieta.

Cani attivi: l’importanza dell’allenamento fisico

Hai scelto un compagno di vita dall’indole attiva? Allora sappi che avrà bisogno del miglior allenamento ogni giorno!

Avere un cane attivo, infatti, non significa avere un compagno per saltuarie escursioni del fine settimana o per andare in campeggio una volta al mese: necessita di molto esercizio e ha maggiori esigenze di addestramento.

Metti alla prova le energie di Fido con le attività più disparate: agility, giochi di lancio e riporto, caccia al tesoro o, semplicemente, lunghe passeggiate in montagna e corse nei prati. Le attività da fare con il tuo pet sono varie e innumerevoli!

Per renderle ancora più divertenti, prova accessori per l’addestramento e l’agility: il tunnel, lo slalom, i rotoli per mordere, i clicker e i fischietti sono perfetti per fare sport insieme a Fido. Se vuoi saperne di più, leggi i nostri consigli sugli sport più divertenti da praticare con Fido.

Inventa vari percorsi che aiuteranno il tuo pet attivo a mantenere allenati fiato e velocità e a sfogare in modo sano le sue energie.

Cani attivi: l’importanza dell’allenamento mentale

L’addestramento e la stimolazione mentale sono una parte fondamentale della vita di un cane dall’indole attiva ed energica.

I giochi di attivazione mentale per cani sono studiati per stimolare il tuo pet a concentrarsi e a sviluppare al meglio le sue capacità cognitive.

I puzzle e i giochi con premi in cui inserire il cibo sono un modo invitante per stimolare il tuo cane ad essere attivo, sia mentalmente che fisicamente. Utilizza un gioco d’intelligenza o gli appositi giochi Kong, inserendo all’interno le crocchette se mangia cibo secco o i suoi snack preferiti: Fido dovrà usare il naso e la mente per risolvere l’enigma ed estrarre il goloso premio. Se vuoi saperne di più sui premi per il tuo cane, leggi i nostri consigli.

Questi giochi, progettati per intrattenere il tuo cane per molto tempo e mantenerlo concentrato, sono un ottimo modo per mantenere il tuo cane attivo e farlo divertire. Inoltre, lo incoraggiano a leccare e a mordere, il che funge da azione calmante. Se vuoi saperne di più, leggi i nostri consigli sui giochi di intelligenza per cani.

La dieta del cane attivo

L’alimentazione è importante sempre, ancor di più se il tuo cane è di natura incline a consumare molte energie. Il metabolismo di un cane atleta, infatti, è diverso rispetto a quello di un pet sedentario: i muscoli e il cuore di un cane attivo sono più sviluppati e richiedono quindi un maggior consumo di energia.

Quale cibo dare ad un cane attivo

Come detto prima, chi pratica attività sportiva regolare necessita di una maggiore quantità di energia. Il cane, per il suo organismo, ricava le energie necessarie principalmente dai grassi animali.

Oltre ai grassi, un cane attivo ha bisogno di una maggiore quantità di proteine che servono soprattutto a mantenere i muscoli e il cuore in salute. Per soddisfare questo maggiore fabbisogno di grassi e proteine, quindi, è importante scegliere alimenti ricchi di prodotti di origine animale, quali carne, pesce e uova.

I carboidrati, invece, vanno introdotti ma con moderazione. Tutti i migliori cibi per cani attivi e atletici contengono una bassa quantità di cereali, fonte principale di carboidrati. Un eccesso di questi ingredienti potrebbe infatti causare una minore resa atletica del tuo amico a quattro zampe, con conseguenti dolori muscolari e affaticamento.

Scopri i migliori cibi per cani, ideati per soddisfare le necessità nutrizionali di cani di tutte le razze ed età. Scegli le crocchette Acana Dog Sport Agility, un alimento completo per cani attivi e formulato con soli ingredienti genuini, come pregiate carni di pollo e uova consegnate fresche ogni giorno.

Cibi per le articolazioni del cane

Per i cani molto attivi è importante la protezione delle articolazioni. Poiché questi pet svolgono un’attività fisica intensa e costante, le loro articolazioni vengono maggiormente sollecitate, rischiando problemi a livello articolare. Se vuoi saperne di più e prevenire i problemi articolari, leggi i nostri consigli su come mantenere in salute le articolazioni dei pet.

Esistono cibi specifici le cui proprietà danno benefici alle capacità motorie e articolari dei cani:

Le sostanze in essi contenute contribuiscono a stimolare il metabolismo e il mantenimento della cartilagine articolare.

Quanto spesso dovrebbe mangiare un cane attivo?

In genere i cani molto attivi e atletici dovrebbero essere nutriti una o due volte al giorno. Puoi anche dare al tuo cane piccoli snack o dolcetti durante i periodi di maggiore attività, per ridurre la fame e l’affaticamento. Se vuoi saperne di più, leggi i nostri consigli sugli snack per cani.

Quando nutrire un cane attivo

I cani molto attivi dovrebbero nutrirsi almeno un’ora dopo la loro sessione di attività principale.

10 razze di cani attivi

Se stai cercando un amico a quattro zampe che stia al passo con il tuo stile di vita attivo e che abbia energie inesauribili, sappi che esistono numerose di razze di cani estremamente vivaci: ecco una classifica delle 10 razze canine più attive.

  1. Barboncino. Non lasciarti ingannare dall’aspetto: in realtà, i barboncini sono cani estremamente atletici. Originariamente allevati per essere cani acquatici da riporto, i barboncini di tutte le taglie, anche toy, possono avere un’enorme quantità di energia.
  2. Labrador Retriever. Questa razza, estroversa e vivace, è notoriamente piena di vitalità ed energia. Originariamente allevati per recuperare le anatre durante le escursioni di caccia, i Labrador Retriever hanno un amore naturale per il nuoto e i giochi di riporto.
  3. Golden Retriever. Tra le razze di cani attive non si può non menzionare il Golden Retriever. Come i Labrador, i Golden sono stati allevati per divertirsi con i giochi di riporto e i frisbee. Eccellono anche negli sport per cani e sono ottimi compagni di corsa.
  4. Pastore Tedesco. Cane lavoratore per eccellenza, il Pastore Tedesco è noto per essere una razza canina forte ed energica. Sebbene storicamente siano cani da pastore, ora sono sempre più presenti nelle unità cinofile. A causa del loro mix di forza e intelligenza, i Pastori Tedeschi richiedono molto esercizio fisico e mentale: pianifica un allenamento specifico e basato sulle ricompense.
  5. Jack Russell Terrier. Questi pet sono piccoli, robusti e hanno una grande resistenza. Nati per cacciare le volpi, i Jack Russell Terrier hanno un’energia invidiabile e amano trascorrere il tempo scatenandosi all’aria aperta. Estremamente giocosi, hanno bisogno di tanta attività fisica.
  6. Corgi Gallese. Il Pembroke Welsh Corgi è un piccolo e adorabile corridore dalle zampe corte. Vivaci, brillanti e affettuosi, i Corgi amano tenersi occupati. Pianifica esercizi di allenamento quotidiani e lunghe passeggiate con la famiglia. Sono ottimi compagni di avventure, anche se le loro zampe corte li rendono poco adatti a corse molto veloci.
  7. Beagle. Un’altra razza di cane toy adatta a uno stile di vita attivo è il popolare Beagle. Conosciuti per il loro comportamento allegro, questi pet hanno bisogno di molta interazione sociale e tanto movimento.
  8. Border Collie. Non basta una camminata veloce intorno all’isolato: il Border Collie esplode di energia e ha bisogno di una intensa attività quotidiana. Insomma, bisogna stare al passo con questo rinomato cane pastore! Desideroso di imparare e ubbidiente, il Border Collie ha bisogno di un allenamento regolare sia per il fisico che per la mente, quindi, coinvolgilo costantemente in attività giocose: lo renderà felice e si manterrà in salute.
  9. Dalmata. I Dalmata, storicamente noti come “cani da carrozza” facevano da guardia a questi veicoli trainati dai cavalli. Non sorprende che questi cani attivi siano corridori di talento e si divertano ad accompagnarti a fare jogging, gite ed escursioni.
  10. Pastore Australiano. Popolari tra cowboy e allevatori per la loro instancabile etica del lavoro, i Pastori Australiani sono cani agili ed entusiasti. Sono cani “pastori”, il che significa che hanno bisogno di correre, fare escursioni e muoversi regolarmente.

Per saperne di più sui cani attivi, segui i consigli dei Pet specialist e del Medico Veterinario

Iscriviti ad Arcacard

Ti invieremo in anteprima tanti consigli,
offerte e novità pensate per il tuo Pet.